Accorinti nomina un esperto a titolo gratuito. I dubbi del consigliere Santalco

Accorinti nomina un esperto a titolo gratuito. I dubbi del consigliere Santalco

Con decreto sindacale è stato nominato esperto del sindaco, a titolo gratuito, per il Coordinamento e l’attuazione della Programmazione Strategica, il professore Francesco Puglisi, nato a Messina il 17 dicembre 1940.

Non è d’accordo il consigliere Giuseppe Santalco che con una nota manifesta i suoi dubbi sulla nomina di un esperto per la “promozione e valorizzazione delle attività e di servizi culturali”.

L’Assessore Ursino ed il Dirigente De Francesco – scrive Santalco – che operano nel settore della cultura con delega a svolgere le stesse attività previste nel decreto per l’esperto, appaiono esautorati nello svolgere le loro funzioni istituzionali, fra l’altro lo stesso Assessore non sapeva nulla della nomina di un esperto in un settore di sua competenza (mi chiedo: ma in Giunta Assessore e Sindaco si parlano e concordano l’attività da porre in essere nei singoli dipartimenti?).
Fra l’altro, lo stesso esperto, dovrà occuparsi del ‘Coordinamento e l’attuazione della Programmazione Strategica’.
Siamo dinanzi alla commedia dell’assurdo amministrativo: un esperto dovrà coordinare l’attività che istituzionalmente compete al Sig. Assessore ed al Dirigente.
Sig. Direttore Generale se ci sei batti un colpo!
Altrimenti il Sindaco nominerà un esperto che coordinerà l’attività di direzione.
E’ chiaro che non discuto la professionalità del Prof. Francesco Puglisi, ma l’abnormità amministrativa del decreto di nomina”.

redazione

Lascia un commento