CAMPAGNA VACCINALE CONTRO IL COVID-19, ANCI SICILIA: “LE PERSONE CON DISABILITA’ VENGANO CONSIDERATE FRA LE CATEGORIE A RISCHIO”

“Condividendo appieno l’iniziativa di alcuni sindaci siciliani, che in una nota, il cui primo firmatario è il sindaco di Militello in Val di Catania, Giovanni Burtone chiediamo che, fra le categorie a rischio da inserire, prioritariamente, nella campagna vaccinale, in corso, contro il Covid-19, siano considerate anche le persone con disabilità e in particolare coloro che hanno problemi psichici, che mostrano, purtroppo, notevoli difficoltà nell’applicare le prescrizioni restrittive, quali distanziamento e uso della mascherina”. Ha dichiarato il presidente dell’ANCI Sicilia, Leoluca Orlando.
“Sollecitiamo, quindi il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, il Ministro della Salute, Roberto Speranza e la Ministra del Lavoro e delle politiche sociali, Nunzia Catalfo nonché il Commissario per il contenimento e contrasto dell’emergenza epidemiologica COVID-19, Domenico Arcuri, a farsi carico della problematica che coinvolge un gran numero di persone particolarmente fragili che quotidianamente vengono assistite da famiglie in seria difficoltà a causa della pandemia in corso”.