L’American Academy of Orthopaedic Surgeons premia la Clinica ortopedica dell’AOU “G. Martino”

Il prof. Francesco Traina, Dirigente dell’Unità operativa di Ortopedia del Policlinico universitario “G. Martino”, ha preso parte all’American Academy of Orthopaedic Surgeons di New Orleans, il più prestigioso simposio della chirurgia ortopedica mondiale, che ha visto la partecipazione di valenti chirurghi, provenienti da ogni parte del mondo (per un totale di circa 30 mila presenze). Dopo una stringente e meticolosa selezione peer review, con un tasso di accettazione di circa il 5%, sono stati 4 i lavori della Clinica ortopedica di Messina ammessi al congresso. Ben 2 di questi, realizzati con la collaborazione della Clinica I dell’Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna diretta dal prof. Faldini, sono stati premiati in qualità di lavori migliori del congresso. Si tratta, contestualmente, della rigenerazione della cartilagine con cellule staminali e, poi ancora, del trattamento della scoliosi in età pediatrica. Indubbiamente, il riconoscimento internazionale dona lustro all’Ateneo messinese ed alla Clinica ortopedica peloritana, avvalorando il percorso dell’equipe impegnatasi per il buon esito dei lavori.