L’istituto Superiore di Furci Siculo punta su “Alternanza Scuola-Lavoro”

L’istituto Superiore di Furci Siculo punta su “Alternanza Scuola-Lavoro”

“Alternanza Scuola-Lavoro”, uno degli punti cardini su cui punta l’istituto Superiore di Furci Siculo, sede associata del “Pugliatti” di Taormina. Il progetto sviluppato in modo dettagliato, si è arricchito grazie alla visita guidata delleclassi III A- Amministrazione Finanza e Marketing e III B Turistico, presso una nota fabbrica di bibite situata nella zona industriale di Catania. Gli studenti accompagnati dai docenti: Maria Carmela Ferrara, GiusyDi Blasi e Catena Cannavò, hanno avuto modo di acquisire conoscenze dirette riguardanti tutte le fasi di produzione,commercializzazione, distribuzione del prodotto su tutto il territorio della regione. Interessanti sono stati i colloqui dei ragazzi condotti in lingua inglese col tutor aziendale,mentre, venivano sviluppati tematiche riguardanti efficacia ed efficienza della struttura, mission e vision, leadership sul mercato, misure di sicurezza sui luoghi di lavoro, campagne di comunicazione, di pubblicità e sponsorizzazione dei prodotti nelle manifestazioni sportive nazionali ed internazionali. Particolare attenzione è stata dedicata ai progetti d’innovazione, in particolare al “Green Mobility Project”,in quanto l’azienda è la prima in Europa ad aver dotato la Field Force Commerciale di auto full eletric,con l’obiettivo di diminuire emissioni locali di CO2 e l’inquinamento acustico.Una grande conquista per il progresso, ma soprattutto una speranza per i nostri giovani che vedono nella Regione Sicilia,evoluzione ed espansione del marcato

Melina Scarcella

redazione

Lascia un commento