PER LO SPLENDIDO CONCERTO DI ENRICO RUGGERI AL TEATRO MANDANICI DI BARCELLONA POZZO DI GOTTO PUBBLICO ENTUSIASTA E APPLAUSI PROLUNGATI

PER LO SPLENDIDO CONCERTO DI ENRICO RUGGERI  AL TEATRO MANDANICI DI BARCELLONA POZZO DI GOTTO   PUBBLICO ENTUSIASTA E APPLAUSI PROLUNGATI

Ha chiuso con “Contessa”. E a quel punto gli spettatori si erano riversati sotto il palco. Ma l’entusiasmo del pubblico era cominciato molto prima, praticamente da subito, con i brani del nuovo album “Alma” a trascinare in atmosfere sempre diverse.

È stato pop e raffinato insieme il concerto in acustico di Enrico Ruggeri, in sintonia assoluta con la platea. Voce e musica e parole, con intermezzi di dialogo diretto, e un gioco di luci straordinario, a suggellare e incorniciare sound ed emozioni. Una poltrona su cui sedersi e un bicchiere ambrato da sorseggiare, l’artista è sembrato parlare a ciascuno degli spettatori. E tra il pubblico in tanti, provenienti da tutta la Sicilia, comprese Ragusa e Siracusa, avevano raggiunto il Teatro Mandanici di Barcellona Pozzo di Gotto con viaggi di non pochi chilometri, finendo per ringraziare non solo Enrico Ruggeri per la sua arte e la sua generosità d’artista, che l’ha visto per quasi due ore sul palco, sia il sindaco Roberto Materia, che ha voluto creare l’occasione di averlo al Teatro Mandanici. E ai numerosi battimani a scena aperta hanno fatto da chiusa il lunghissimo applauso finale e il partecipe coro dalla platea per gran parte delle canzoni.

redazione