NUOVE REGOLE PER LE CONCESSIONI DELLE AREE DEMANIALI IL PRESIDENTE ORLANDO: “NESSUN CONFRONTO CON I COMUNI”

“Sulle nuove regole che saranno applicate alle concessioni delle aree demaniali marittime siciliane, riteniamo che sarebbe stato opportuno avviare un confronto anche con i comuni, dal momento che il decreto stabilisce nuovi parametri in uno dei settori più importanti per il turismo nella nostra Isola”.

Lo hanno detto Leoluca Orlando e Mario Emanuele Alvano, presidente e segretario generale dell’AnciSicilia, commentando il decreto emanato dall’assessorato Territorio e Ambiente.

“Riteniamo, infatti, – conclude il presidente Orlando – che gli enti locali possano ancora fornire delle indicazioni e delle idée utili per garantire una fruizione dei litorali in linea con lo sviluppo del settore e nel rispetto dell’ambiente.

Chiederemo, nei prossimi giorni, quindi, un incontro al Governo regionale nel corso del quale evidenzieremo tutte le criticità che, oggi, rallentano lo sviluppo di un settore strategico per il circuito turistico isolano e forniremo gli spunti necessari a una migliore regolamentazione del settore”.