Cassonetti Linea Verde: deciso lo spostamento

In merito alla questione dei cassonetti per la raccolta rifiuti, siti sulla Panoramica dello Stretto, in prossimità del complesso Linea Verde, l’assessore all’Ambiente, Daniele Ialacqua, ha indetto ieri, lunedì 11, una riunione a Palazzo Zanca. All’incontro hanno preso parte anche il presidente della V municipalità, Santino Morabito, insieme ai consiglieri circoscrizionali, Francesco Mucciardi e Giuseppe Cannistraci, il direttore tecnico di Messinambiente, Roberto Lisi, ed i rappresentanti del comitato di cittadini “Insieme per la Panoramica”. I partecipanti al tavolo tecnico, dopo un’ampia discussione finalizzata all’analisi di varie proposte, hanno stabilito la rimozione dei cassonetti per la raccolta differenziata e indifferenziata dallo slargo Belvedere e la loro collocazione in due postazioni esistenti a nord e a sud dell’area lato monte. E’ stato deciso anche lo spostamento, per una sistemazione più idonea, delle attuali postazioni dei cassonetti a ridosso delle fermate Atm. Il direttore Lisi, nel corso della riunione, si è impegnato ad avviare in tempi brevi uno studio per la implementazione della raccolta differenziata porta a porta all’interno del complesso Linea Verde e dei principali esistenti nella zona. A conclusione dell’incontro, le parti dopo avere concordato sulle decisioni assunte, hanno disposto di verificarne l’attuazione ed a modificarle nel caso di insorgenza di ulteriori ed eventuali problemi.