Premio “Storie di Alternanza”: un mese di tempo per presentare le domande

Venerdì 12 aprile è il termine ultimo per partecipare alla nuova sessione del Premio “Storie di Alternanza”, promosso dalla Camera di commercio e dalla sua Azienda speciale servizi alle imprese in collaborazione con Unioncamere, e rivolto agli Istituti scolastici secondari di secondo grado, statali e paritari.
Possono prendere parte all’iniziativa gli studenti dei Licei e degli Istituti tecnici e professionali che sono stati coinvolti, a partire dall’entrata in vigore della legge sulla “Buona scuola”, la n. 107 del 13 luglio 2015, in percorsi di Alternanza scuola lavoro.
Per iscriversi, è sufficiente collegarsi al sito www.storiedialternanza.it, effettuare la registrazione al portale, fatta dal dirigente scolastico o da un suo delegato, e procedere all’inserimento di uno o più progetti.
Per ulteriori dettagli, consultare il bando sul sito www.me.camcom.it, nell’apposita sezione “Alternanza scuola lavoro”.