Progetto scuola: “Leggere il mondo: le favole degli altri paesi”

Giorno 23 maggio presso la chiesa di Santa Maria Alemanna si terrà la manifestazione conclusiva del Progetto Scuola 2017/18 della Biblioteca Regionale di Messina “Giacomo Longo”, che per la sua dodicesima edizione è dedicato ad un tema strettamente legato all’attualità: l’integrazione tra popoli ed etnie.

Per questo approccio al tema della multiculturalità si sono scelte le favole degli altri paesi, un modo per iniziare sin dalle scuole primarie un percorso multiculturale, a partire proprio dalla scuola dove giornalmente si incontrano studenti di tutte le etnie presenti e integrate nel nostro paese.

Proprio per questo la Biblioteca Regionale ha scelto “Leggere il mondo: le favole degli altri paesi” come slogan per l’annuale Progetto Scuola che quest’anno ha interessato gli alunni di sei Istituti Comprensivi della nostra città.

Partendo dalla lettura in classe delle favole delle varie etnie presenti all’interno di quella che di fatto è una piccola comunità multietnica, gli alunni hanno poi elaborato tutti insieme una storia comune da condividere con le altre classi impegnate nel progetto.

La valenza pedagogica del Progetto Scuola della Biblioteca Regionale, in collaborazione con le insegnanti dei sei Istituti Comprensivi, è quella di valorizzare le diversità culturali presenti sul territorio cittadino, facilitando così l’integrazione tra gli studenti,nell’acquisizione del valore positivo della diversità.

La giornata conclusiva vedrà la partecipazione di oltre 250 alunni e dei loro insegnanti e la presentazione degli elaborati finali che rimarranno in mostra per tutta la durata dell’evento.