Strade bloccate. Gal Nebrodi: “L’assessore regionale alle infrastrutture convochi i vertici dell’Anas”

Strade bloccate. Gal Nebrodi: “L’assessore regionale alle infrastrutture convochi i vertici dell’Anas”

“L’assessore regionale alle infrastrutture convochi i vertici dell’Anas perchė ė veramente inammissibile che nel 2019 ci siano delle arterie stradali completamente bloccate perche’ l’Anas non ha i mezzi adeguati per togliere la neve dalle strade”. A dirlo il presidente del Gal Nebrodi Francesco Calanna che sottolinea: “Qualche giorno fa la strada San Fratello – Cesaro era impraticabile per la neve e c’erano centinaia di macchine che scivolavano o erano bloccate per ore. Solo dopo parecchio tempo l’Anas, con un mezzo tra l’altro non adeguato, ė intervenuta ed ė riuscita a togliere solo per alcuni tratti la neve e a far passare le auto. In questi giorni sui Nebrodi la neve sta aumentando e ancora l’Anas non sta provvedendo in modo adeguato. Non vogliamo neanche immaginare cosa potrebbe succedere se rimanessero bloccati dei mezzi di soccorso o un’ambulanza. Non siamo cittadini di serie B, da questa e altre strade dei Nebrodi passano migliaia di persone al giorno che non possono restare prigioniere della neve, la Regione intervenga sull’Anas per risolvere al piu’ presto questa incresciosa situazione”.

redazione