Unime ospiterà la prestigiosa Summer Course europea in Space Law and Policy: scadenza iscrizioni 26 giugno

Unime ospiterà la prestigiosa Summer Course europea in Space Law and Policy: scadenza iscrizioni 26 giugno

Dal 2 al 12 settembre 2019, l’Università di Messina ospiterà la 28° edizione del Summer Course in Space Law and Policy, la più prestigiosa summer school europea di Diritto e politiche spaziali co-organizzata quest’anno dal nostro Ateneo e L’European Centre for Space Law.
Il corso di quest’anno si concentrerà principalmente sul tema dell’utilizzo dello spazio extra atmosferico nella gestione e nel monitoraggio dei disastri, con l’obiettivo di fare riferimento alla peculiarità del territorio siciliano e di evidenziare la particolare rilevanza delle tecnologie e risorse spaziali nella mitigazione del disastro.
Durante il corso, i partecipanti, provenienti da tutta Europa, avranno modo di assistere a lezioni e seminari in lingua inglese, tenuti da professori universitari di primo piano e professionisti del settore spaziale, concernenti il quadro legale e le politiche interne e internazionali, che regolano le attività spaziali.
I partecipanti selezionati, cittadini o studenti in uno Stato membro o Stato associato dell’Agenzia spaziale europea (ESA), non sono tenuti al pagamento di alcuna tassa di corso e l’alloggio verrà organizzato e pagato dall’ECSL. 

Gli studenti interessati possono sottoscrivere la domanda di partecipazione rispondendo all’apposita call disponibile all’indirizzo https://www.esa.int/About_Us/ECSL_European_Centre_for_Space_Law/ECSL_Summer_Course_on_Space_Law_and_Policy  entro mercoledì 26 giugno 2019.
Per ulteriori informazioni è possibile scrivere al responsabile scientifico, prof.ssa Lina Panella all’indirizzo mail cpanella@unime.it o alla responsabile dell’organizzazione, dott.ssa Giulia Colavecchio, all’indirizzo mail gcolavecchio@unime.it.

redazione